AstronomiaNova, n.6 Ottobre 2011 download PDF – Editoriale

settembre 28, 2011  |   AstronomiaNova   |     |   0 Commenti

Scarica la rivista:

Astronomia Nova n.6- Ottobre 2011 / File PDF
(ENTRA E SCARICA)

Leggi gli articoli online e guarda i video degli autori:

2011 QY39 PHA: il primo asteroide “potenzialmente pericoloso” scoperto in Italia!

Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese

Giove 2011: Nuova campagna d’osservazione del pianeta gigante: il JUPITER PROJECT 2011

Cristian FATTINNANZI

Il Binodobson 24”: il più grande binoculare amatoriale al mondo!

Andrea BOLDRINI

Il Toro: una costellazione autunnale celata in millenarie leggende

Lorenzo BRANDI

E’ scomparso Piero Tempesti

Rodolfo CALANCA

In ricordo di Angioletta Coradini

Rodolfo CALANCA

Editoriale

Questi sono giorni dolorosi per l’astronomia italiana. Il 28 agosto scorso è venuto a mancare uno dei nostri grandi “vecchi”, Piero Tempesti. In questo numero della webzine diamo un ampio resoconto della sua lunghissima attività astronomica e riportiamo, integralmente, il suo discorso, bello e commovente, tenuto a Teramo il 23 ottobre 2006, in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria. Ringraziamo il prof. Oscar Straniero, direttore dell’Osservatorio di Collurania, per averci concesso sia l’autorizzazione a riprodurre il discorso sia l’utilizzo di alcune foto che ritraggono il prof. Tempesti.

Altra dolorosa scomparsa è quella di Angioletta Coradini, grande esperta di planetologia, che ci ha lasciato pochi giorni fa, ad appena 65 anni, dopo lunga malattia. La ricordiamo qui con profonda commozione.

La webzine di ottobre è ricca di contributi. Diamo rilievo alla scoperta di un asteroide “Apollo”, il primo scoperto in Italia su di un’immagine ripresa all’Osservatorio Astronomico di San Marcello Pistoiese, una delle strutture più attive nella caccia ai piccoli corpi del Sistema solare: complimenti vivissimi ai bravissimi scopritori!

Segnaliamo l’articolo di Cristian Fattinnanzi, grande astrofotografo di fama internazionale, che ha iniziato la campagna osservativa di Giove per la corrente opposizione. Cristian, insieme ad EAN, propone il JUPITER PROJECT 2011, con il quale invita gli astrofili ad osservare il pianeta con due precisi obiettivi: il primo, riguarda la realizzazioni di immagini di Giove, ottenute simultaneamente in diverse località della Penisola e con strumenti diversi, successivamente elaborate in un’unica immagine che dovrebbe mostrare un miglior microcontrasto. Il secondo obiettivo è la caccia alle macchie di albedo sui satelliti medicei. Ci auguriamo che moltissimi astrofili aderiscano al progetto promosso da Cristian.

Anche l’articolo di Lorenzo Brandi è ricco di interessanti informazioni sulla storia della costellazione del Toro,  un racconto che affonda le sue radici millenarie nelle tradizioni e nei miti dei popoli  mediterranei.

Particolarmente suggestivo il racconto di Andrea Boldrini che ci dà un ampio resoconto sulla costruzione del suo straordinario Dobson binoculare, costituito da due specchi di ben 0.60-m di diametro, probabilmente il più grande binoculare amatoriale al mondo! Le sensazioni e le emozioni che Andrea ci trasmette quando descrive le sue osservazioni visuali con il grande strumento sono davvero uniche! Straordinario Andrea!









video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie