AstronomiaNova n.8 Dicembre 2011 – Download rivista – Editoriale

novembre 30, 2011  |   AstronomiaNova   |     |   1 Commento
Print Friendly

Scarica la rivista:

Astronomia Nova n.8- Novembre 2011 / File PDF
(ENTRA E SCARICA)

Leggi gli articoli online e guarda i video degli autori:

La calibrazione delle immagini digitali del profondo cielo prodotte dai sensori CCD e CMOS

Daniele GASPARRI

Le attività da svolgere in un Osservatorio astronomico aperto al pubblico

Gabriele VANIN

Studiare l’inquinamento luminoso dalla Stazione Spaziale Internazionale

Fabio FALCHI

Le meteoriti, una rassegna

Romano Serra

“Il buio oltre le stelle” di Amedeo Balbi

“L’enigma dei raggi cosmici” di Alessandro De Angelis

RECENSIONI di Rodolfo CALANCA

Video Notiziario EAN

Editoriale

Un’idea da tempo accarezzata, quella di un notiziario astronomico TV sul web, si sta concretizzando.

Era tra i principali obiettivi di EAN, stabiliti nel 2008 all’atto della fondazione del network, quando si decise di portare avanti un discorso innovativo in ambito divulgativo e della comunicazione astronomica. Tra breve finalmente sarà sperimentata: un video di circa 30 minuti che, con cadenza quindicinale, servirà a commentare le principali notizie. Niente di particolarmente sofisticato dal punto di vista tecnico: utilizzeremo webcam e registreremo i servizi grazie all’utilizzo di software commerciali. La vera “novità” è che ogni notizia sarà commentata da esperti, professionisti e non. Un esempio di come sarà condotto il notiziario lo si può desumere dal notiziario numero “0” disponibile ora su Youtube:

Anche questo numero dicembrino, che chiude il primo anno di vita di ASTRONOMIA NOVA, è ricco di interessanti contributi, molto variegati e di ampio respiro.

Daniele Gasparri, con la consueta perizia, illustra in modo ampio e dettagliato i diversi processi di calibrazione delle immagini astronomiche di profondo cielo. E’ una trattazione di ampio respiro, assai documentata, che chiarisce numerosi aspetti di una problematica tecnica sofisticata e la cui conoscenza è indispensabile al fine di ottenere risultati significativi dal punto di vista scientifico.

Gabriele Vanin, notissimo astrofilo, presidente emerito UAI ed autore di numerosissime e molto apprezzate pubblicazioni astronomiche, sintetizza in modo estremamente efficace l’approccio alla divulgazione scientifica negli Osservatori astronomici pubblici. In apparenza, il problema di come proporre al pubblico l’astronomia sembra privo di difficoltà. Invece si tratta di una delle attività più complesse ed impegnative. Basta capitare in uno dei numerosi  Osservatori astronomici sparsi per lo Stivale, in una serata di apertura pubblica, per vedere come —troppo spesso – la divulgazione scientifica sia trattata con faciloneria e in modo sciatto e poco accurato.

Fabio Falchi, presidente di CIELO BUIO , http://cielobuio.org/ , descrive il possibile utilizzo di immagini realizzate con una strumentazione assai semplice, a bordo della Stazione spaziale internazionale, al fine di ottenere dati, di importanza fondamentale, sull’inquinamento luminoso. Questa sintetica analisi di Falchi nasce dall’idea di ottenere informazioni sull’inquinamento luminoso nell’ambito del progetto ATRA NOCTIS , di cui parleremo molto in un prossimo futuro.

Infine, presentiamo un bellissimo articolo sui meteoriti (la prima parte) di un grande esperto a livello internazionale, Romano Serra, il quale fornisce al lettore una quantità di informazioni preziose su uno dei più affascinanti fenomeni osservabili in natura. Serra, tra l’altro, gestisce con amore e grandissima competenza  una delle raccolte di meteoriti più interessanti a livello nazionale, ubicata nel Museo del Cielo e della Terra di San Giovanni Persiceto, alle porte di Bologna.


1 Commenti di questo articolo

  • ANTONIO

    marzo 3rd, 2012 on 01:15

    rivista fantastica









Articoli simili:

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie