“Stellarum Duplicium” – osservatori di stelle doppie

gennaio 30, 2012  |   AstronomiaNova   |     |   0 Commenti

ANNUNCIO DELLA COSTITUZIONE DEL GRUPPO

Chi scrive, insieme ad alcuni altri astrofili appassionati di stelle doppie, ha il piacere di presentarvi un ambizioso progetto che abbiamo chiamato con un esplicativo motto latino: Stellarum Duplicium e al quale stiamo pensando da tempo. Esso ha un duplice aspetto:

1. L’attivazione di un programma,  su vasta scala, di misurazione sistematica e studio regolare dei sistemi doppi e multipli di stelle. Esso dovrebbe essere condotto da un gruppo di lavoro italiano analogamente a quanto già esistente in altri paesi (per esempio il gruppo di “El Observador de Estrellas Dobles” in Spagna).

2. La creazione di una serie di strumenti (un sito di riferimento, una pubblicazione periodica in formato PDF, il “Il Bollettino delle Stelle Doppie”, ed altro ancora, in fase di studio, compresi tutorial e guide (presenti nel blog Dulice Sistema) per poter essere operativi nel minor tempo possibile e senza le difficoltà iniziali che, inevitabilmente, incontra chi non ha un punto di riferimento) per facilitarne il lavoro e il reciproco scambio di informazioni. Insomma un progetto complesso e assai ambizioso.

Perchè diciamo che Stellarum Duplicium è un progetto ambizioso?

Per una motivazione apparentemente semplice: perché vorremmo dare sia un carattere rigoroso alle attività di ricerca sulla stelle doppie, sia, allo stesso tempo,  raccogliere intorno al progetto gli astrofili italiani (e non solo) interessati a questo settore in pieno sviluppo. In questo momento, siamo in due ad avviare il progetto, lo scrivente e Antonio Adigrat, anche se vi è già un certo numero di appassionati attivi nel settore. Tra di essi speriamo di poter coinvolgere, Alessandro Bertoglio, autore di diverse pubblicazioni di pregio sulle stelle doppie, oltre agli amici del gruppo delle Stelle Doppie su Yahoo,  che saranno attivamente impegnati nelle attività del gruppo.  Uno degli obiettivi primari è pure quello di allargare la partecipazione ad un maggior numero di astrofili, per ampliare la base dei ricercatori e dare contributi scientifici sempre più significativi.

Chi scrive ci tiene  anche a precisare che si tratta di una attività scientifica condotta però a livello hobbystico, senza la pretesa di volere competere con gli astronomi che svolgono professionalmente le loro ricerche nel campo delle stelle doppie.

Il gruppo che si va formando dovrebbe condurre programmi osservativi esattamente definiti dal punto di vista degli obiettivi e della tempistica di esecuzione.

Chi partecipa si dovrà assumere degli impegni definiti e precisi, compatibilmente con la propria disponibilità di tempo. Certamente i risultati ripagheranno dell’impegno profuso.

Un’ultima precisazione. Poiché vorremmo raggiungere il massimo numero possibile di potenziali interessati, abbiamo chiesto di essere ospitati, con questo annuncio, in vari siti, forum e web community, con nessuno dei quali, però, abbiamo obblighi o legami condizionanti.

Per aderire alla nostra iniziativa potete contattare lo scrivente (7mg8(chiocciola)libero.it) o Antonio Adigrat (antonio.adigrat(chiocciola)yahoo.it ) o, ancora meglio, mettendo entrambi in indirizzo via mail. In ogni caso sul sito del periodico: https://sites.google.com/site/ilbollettinodellestelledoppie/guida-alla-pubblicazione—publication-guide ci sono le indicazioni e gli indirizzi per inviare gli articoli (in italiano e inglese) da pubblicare.

Giuseppe Micello – Antonio Adigrat









Articoli simili:

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie