Verona – Seconda stella a destra – III edizione: Pianeti extrasolari e vita nel cosmo

aprile 22, 2016  |   Ean News,In Primo Piano   |     |   0 Commenti
Verona – Seconda stella a destra – III  edizione: Pianeti extrasolari e vita nel cosmo

A Verona, un grande evento di astronomia: “Seconda stella a destra”,
Tanti incontri per approfondire gli argomenti che affascinano l’umanità da millenni

 La sera di mercoledì 27 aprile sarà festeggiato il grande cantautore Eugenio Finardi, la cui profonda passione per il cielo stellato  traspare da sempre anche nelle sue canzoni “extraterrestri”.
Gli sarà dedicato il nome di un asteroide

secondastella-veronaNella nostra galassia quanti sono i pianeti simili alla Terra?
E nell’Universo?
C’è vita intelligente lassù?

Domande alle quali si tenterà di dare una risposta mercoledì 27 aprile, durante una giornata dedicata all’argomento che, dopo incontri nelle scuole con esperti, terminerà con un appuntamento loghi-seconda-stella-destra-veronaaperto a tutti alle ore 21, presso la Sala convegni del Palazzo della Granguardia di Verona dal titolo: “Pianeti extrasolari: vita ed intelligenza nel cosmo?”. Ad onorare la serata ci sarà il Maestro Eugenio Finardi, grande appassionato di astronomia e di ricerca della vita extraterrestre. Gli verrà consegnata una targa che attesta la dedica di un asteroide a memoria futura, donato dallo scopritore Vittorio Goretti, e la cui motivazione verrà esposta da Enzo Gallori, Presidente della Società Italiana di Astrobiologia.

L’incontro della tavola rotonda, voluto e realizzato dall’Associazione Scientifico Culturale Empiricamente, in collaborazione con la web community EANweb, con il Patrocinio del Comune di Verona, della Società Astronomica Italiana e della Società Italiana di Astrobiologia sarà sviluppato da uomini di scienza e religiosi. Interverranno: Don Borgonovo, esegeta e arciprete  del Duomo di Milano, Ivano Dal Prete, storico della scienza, della Yale University, Enzo Gallori, Presidente della Società Italiana di Astrobiologia e consulente della Nasa, dell’Università di Firenze, Massimo Mazzoni, fisico, Segretario della Società Astronomica Italiana, dell’Università di Firenze, Roberto Ragazzoni, astrofisico, dell’Università di Padova, Pietro Aliprandi; aspirante astronauta del Progetto MarsOne ed Eugenio Finardi, artista. L’incontro sarà moderato da Luigi Bignami, giornalista scientifico.

Durante la serata si osserverà in diretta il transito del pianeta extrasolare denominato HAT-P-22b davanti al disco della stella madre. Si osserverà una calo della luce della stella nel momento in cui il pianeta passerà di fronte ad essa. E’ questa una delle tecniche che si usano per cercare pianeti extrasolari. L’evento verrà realizzato in singergia con l’Osservatorio di Libbiano, grazie alla collaborazione di Alberto Villa e dell’Associazione Astrofili Valdera. In sala, l’evento sarà fatto seguire da Daniele Gasparri.

La serata aprirà la manifestazione “Seconda stella a destra – Terza Edizione” che si terrà negli spazi dell’Ex Arsenale di Verona dal 29 aprile al 4 maggio, grazie alla coorganizzazione della 2^ Circoscrizione – Comune di Verona. Il tema principale dell’evento sarà l’astronomia con lo scopo principale di divulgare conoscenza scientifica e culturale in generale. Durante le giornate si darà particolare spazio alle scuole, mentre nelle ore serali e nel fine settimana si apriranno le porte a tutti gli appassionati.

A disposizione del pubblico vi saranno diversi planetari che permetteranno ai visitatori di realizzare “viaggi” a tema proposti da esperti divulgatori. Ad affiancare l’attività dei planetari vi saranno dei laboratori ludico/didattici tenuti dalla Società Reinventore, dove le scolaresche potranno realizzare diversi esperimenti. Durante le giornate verranno programmate alcune conferenze su temi di interesse pubblico aperti a tutti, ma con particolare riguardo ad insegnanti ed astrofili. Durante il fine settimana saranno presenti esperti dell’Associazione Scientifico Culturale EmpiricaMente i quali, con la collaborazione di altri astrofili, daranno modo di osservare il cielo in diverse ore della giornata, di giorno il Sole con appositi filtri, di notte con vari telescopi. A coronare le attività saranno presenti vari stand con materiali di tipo diverso, dai libri ai telescopi, dai gadget ad altra strumentazione.

volantino-secondastella









Articoli simili:

Non ci sono ancora articoli simili.

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie