Relazione WORKSHOP SAN VIGILIO, 21-22 APrile 2018

maggio 07, 2018  |   Ean News   |     |   0 Commenti

“Protezione ambientale, salvaguardia della biodiversità e astroturismo ecosostenibile nei Parchi nazionali e naturali”

Ha avuto un notevole successo, e sollevato un grande interesse presso la comunità scientifica, i media e la cittadinanza, l’incontro/workshop che si è tenuto presso il Centro Visite del Parco, a San Vigilio, lo scorso 21 e 22 aprile, organizzato dal Parco Naturale di Fanes Senes Braies, dall’Ufficio Turistico di San Vigilio e da alcune associazioni culturali (EANweb; Associazione Scientifica Empiricamente e Astrovillaggio della Val d’Ega).

In due intense giornate di studio, alle quali hanno partecipato ricercatori, ambientalisti, tecnologi, astronomi, giornalisti, provenienti da Istituti di ricerca (CNR Ibimet di Firenze) Università (Bolzano, Innsbruck, Essen), Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF di Torino), Musei (MUSE di Trento) ed associazioni culturali di diverse località non solo della Provincia, si sono discusse le numerose problematiche legate alla salvaguardia ed alla promozione culturale, scientifica e astroturistica e posto l’accento sulle straordinarie bellezze dei parchi naturali in generale, e di quelli dell’Alto Adige in particolare.

In discussione il Dark Noctis Project , http://www.eanweb.com/progetto-dark- noctis/, un progetto di ricerca e di protezione ambientale proposto da associazioni locali e nazionali per la sperimentazione in località altoatesine, che ha i seguenti principali obiettivi: monitorare sia l’inquinamento luminoso sia la qualità scientifico/astronomica dell’atmosfera; studiare gli effetti dell’inquinamento luminoso sull’ecosistema; proporre la creazioni di “Parchi delle stelle” e procedere alla loro valorizzazione ambientale e turistica e, infine, progettare, ottimizzare e sperimentare sorgenti luminose, per l’illuminazione pubblica, a basso costo e a ridotto impatto ambientale con particolare riguardo all’ambiente montano nonché per l’lluminazione privata impiegata nel settore commerciale, sportivo-ricreativo, ricettivo e abitativo..

Hanno aperto l’incontro, portando i saluti delle Autorità, Werner Call, Presidente dell’Associazione Turistica di San Vigilio Dolomites e Renato Sascor, responsabile del Parco Naturale di Fanes Senes Braies facente parte delle aree dolomitiche dichiarata Patrimonio naturale dell’UNESCO.; Rodolfo Calanca, uno degli organizzatori dell’evento, ha introdotto i relatori.

 









Articoli simili:

Non ci sono ancora articoli simili.

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie