Relazione conclusiva Festa Nazionale del Solstizio d’Estate 2020

luglio 20, 2020  |   Ean News   |     |   0 Commenti
Relazione conclusiva Festa Nazionale del Solstizio d’Estate 2020

In occasione dell’inizio astronomico della stagione estiva, il 20 giugno scorso si è tenuta sul web la Festa Nazionale del Solstizio d’Estate: quasi 18 ore di programmazione, cominciate poco prima dell’alba e terminate in tarda serata, per raccontare, come mai si era fatto prima, il dì più lungo dell’anno.

Le piattaforme utilizzate sono state il canale YouTube https://youtu.be/nLM_way1UeM e la pagina Facebook dedicata all’iniziativa: https://www.facebook.com/festadelsolstizioestivo/

Nel corso della Festa sono stati effettuati 23 collegamenti live via Skype con altrettanti siti italiani di interesse storico, archeologico e naturalistico dove i raggi del Sole, all’alba o al mezzogiorno locale o al tramonto, creano situazioni che non si verificano in nessun altro momento dell’anno. Una vera e propria staffetta tra basiliche e cattedrali, meridiane e orologi solari, nuraghi e obelischi, ma anche rocce o paesaggi naturali la cui conformazione interagisce in modo suggestivo con il disco della nostra stella solo all’inizio della terza decade di giugno. Quando non erano in corso i collegamenti live, sono stati trasmessi più di 50 videocontributi, che hanno permesso di conoscere in dettaglio la storia e l’importanza dei siti raggiunti e di raccontare gli aspetti astronomici, simbolici e culturali inerenti al solstizio d’estate. A conclusione dell’evento, un talk serale ha visto un confronto tra astronomi, archeologi, storici dell’arte, scrittori e giornalisti scientifici su vari temi toccati nell’arco della giornata.









Articoli simili:

Non ci sono ancora articoli simili.

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie