PROGETTO DARK NOCTIS

NOTA INTRODUTTIVA

 

Un progetto di salvaguardia ambientale,
promozione culturale e turistica nella Provincia di Bolzano

Rodolfo Calanca,
Luigi Bignami, Enrico Bonfante, Nicolò Conte,
Davide Dominoni, Andrea Giacomelli, David Gruber, Gabriele Marini, Marco Monaci

 darknoctis

Il progetto qui illustrato non è una semplice lezione accademica, senza alcuna concreta applicabilità al pubblico. Al contrario, i suoi diversi aspetti, oltre a fornire un ventaglio inconsueto di possibilità ed auspicabili attività di ricerca e di applicazione pratica di tecnologie, sono una vera e propria raccolta di dati scientifici sul campo osare un racconto Il modo in cui la ricerca di soluzioni e l’applicazione di idee avanzate della protezione e della salvaguardia ecologico / ambientale.

Come conseguenza positiva, è pura immaginabile una ricaduta in termini di turismo sostenibile di alta qualità, riferito alla valorizzazione del cielo notturno, con connotazioni culturali che si riscuoterebbero, come già accade nei grandi parchi di alcuni Paesi europei che percorrendo questa stessa via, ampio consenso e sicura partecipazione.

La realizzazione di questo progetto multidisciplinare e transdisciplinare, presuppone il coinvolgimento di enti pubblici e privati, università e aziende che, un titolo unico, ma con chiarezza di innovazione culturale e tecnologica, della sostenibilità ambientale, della protezione dell’ecosistema e di un turismo di alta qualità.

INFO SUL PROGETTO

Rodolfo Calanca, rodolfo.calanca@gmail.com

“Le persone delle generazioni future hanno diritto
a una Terra indenne e non contaminata,
includendo il diritto a un cielo puro”

UNESCO, Dichiarazione Universale dei Diritti delle Generazioni Future

PRESENTAZIONE:

IL PROGETTO:

Ultime Notizie