Archivio articoli: ‘imaging planetario’

La ripresa delle immagini di Giove nelle ultime opposizioni

maggio 26, 2011  |   AstronomiaNova   |     |   0 Comment

La ripresa delle immagini di Giove nelle ultime opposizioni di Cristian Fattinnanzi [caption id="attachment_514" align="aligncenter" width="317" caption="Una delle mie prime riprese webcam in assoluto: Giove ottenuto con un newton da 20 cm autocostruito ed una Philips Vesta"][/caption] Bravi astrofili, che hanno seguito, negli ultimi anni, con costanza, precisione ed efficacia, fenomeni eccezionali sui maggiori pianeti del Sistema Solare! Hanno così avuto occasioni uniche per contribuire allo studio di questi corpi celesti con un livello di dettaglio mai prima raggiunto. Giove, tra il 2009 e fino alla primavera del 2011, si è esibito in una serie di accadimenti molto particolari. Successivamente è stata la volta di Saturno che, dalla fine del 2010, ha presentato aspetti continuamente cangianti e altamente spettacolari, tutti puntualmente catturati da astrofili di tutto il mondo. Molti si chiedono come sia oggi possibile, anche per un astrofilo medio, catturare dettagli planetari di altissima qualità: che cosa è esattamente accaduto di così straordinario nel mondo della tecnologia nell’ultimo decennio? [caption id="attachment_513" align="aligncenter" width="500" caption="Ecco una delle migliori immagini di Giove che si potevano ottenere, con pellicola chimica, negli anni Settanta. La foto è stata scattata il 7 settembre 1974 con il “mitico” telescopio di San Vittore (BO) di 45cm di diametro."]

Saturno in alta risoluzione

aprile 30, 2011  |   AstronomiaNova   |     |   0 Comment

Saturno in alta risoluzione di: Cristian Fattinnanzi Presentiamo alcune straordinarie immagini di Saturno di Cristian Fattinnanzi, notissimo astrofotografo di fama internazionale, ottenute nel corso di questa opposizione del pianeta. 6 febbraio 2011: E’ la prima immagine ottenuta da Cristian in questa opposizione di Saturno. La strumentazione utilizzata: newton 0,36 m, f/5; focale equivalente: 10 m; DBK 21 + IR—cut, seeing: 5/10. 8 marzo 2011: Saturno mostra ancora la bellissima tempesta nell'emisfero nord. La luminosità del satellite Tethys è stata aumentata separatamente dal resto dell'immagine. La strumentazione utilizzata: newton 0,36 m, f/5; focale equivalente: 10 m; DBK 21 + IR—cut, seeing: 6-7/10 8-9 marzo 2011: Straordinaria elaborazione delle immagini di Saturno che Cristian così commenta: “Sfruttando le immagini in sequenza del mio video, sono riuscito a calcolare approssimativamente il periodo di rotazione del "sospetto" spokes. La macchia scura sugli anelli si vede con sufficiente chiarezza nelle immagini riprese tra le ore 23:50 ut del 2011/03/08 e le ...

video rubrica, domande astronomiche

iniziative

Ultime Notizie